Carta della laguna di Venezia

carta laguna veneziaPietro Mariutti, consulente cartografico, ha creato una Carta della laguna di Venezia, con scala 1:25.000, in cui dono dettagliate le batimetriche nei canali e all’esterno degli stessi. Il grande formato della mappa (circa 2,00 mt X 3,00 mt), ha indotto l’editore a rilegarla in un volume il cui formato è un maneggevole A4.

Com’è composta la Carta

La carta è divisa in otto tavole ripiegate, alle quali ne sono state aggiunte altre con tutti i porticcioli, gli approdi e i marina della laguna rendendo il volume, una mappa e, allo stesso tempo, un portolano. Vi sono, inoltre, tavole dei limiti di velocità in laguna, mentre nelle pagine informative è riportata una bibliografia sia dei siti utili sia dei testi pubblicati. I rilievi del Magistrato alle Acque saranno aggiornati a ogni ristampa.

Tradizioni e regate della vela al terzo

Tradizioni e regate della vela al terzoLa nostra proposta editoriale vuole colmare il vuoto che riguarda le tradizioni della nostra laguna. Benché siano numerosi i testi dedicati alle singole barche, tutti trattano del passato legato alla pesca e ai trasporti. Fino ad ora, mancava un testo che parlasse del presente, delle barche recuperate o di quelle costruite ex-novo, dell’associazione AVT che tanto ha fatto in questi vent’anni per coltivare la passione per le tradizioni, dando, però, spazio all’evoluzione delle forme e dei materiali. Inoltre, il libro contiene un calendario delle regate, seguitissime e forse ultimo baluardo della venezianità sincera, propositiva e attenta ai problemi della laguna e del suo fragile e prezioso ambiente.

Il corpo del testo

Il volume si compone di diversi capitoli:

  • Introduzione storica sulla laguna.
  • I cantieri e le tecniche di costruzione: passato e presente, tradizione ed evoluzione.
  • La vela al terzo, le origini, l’evoluzione, le barche.
  • Armo: le vele, le attrezzature di coperta, le appendici (timoni), i piani velici e le andature.
  • Le regate: la storia, le classifiche, l’AVT.

Il corredo iconografico

La parte storica è illustrata con foto d’epoca mentre la parte tecnica, relativa ai tipi di barche, è illustrata da Alex Pagnacco, comunque, tutto il volume è corredato da foto contemporanee delle barche naviganti e regatanti.

La carrozza di Venezia, storia della gondola

La Carrozza di Venezia: Storia della GondolaLa gondola è un imbarcazione senza storia o meglio, di storia ne ha tanta, ma nessuno si è mai curato di ufficializzarla poiché fino a poco tempo fa è stato un mezzo comune con cui ci si spostava da un punto all’altro della città, come altrove si faceva con le carrozze. Questo libro, quindi, vuole riempire questa lacuna e ripercorrere l’evoluzione di quella che si può a buon diritto definire la barca più famosa del mondo e che nel 2089 celebrerà i mille anni da quando per la prima volta il suo nome comparve in un documento.

L’evoluzione del mezzo di trasporto più rappresentativo di Venezia

Da semplice barchetta con la poppa rialzata, a capolavoro della dinamica e dell’artigianato navale, la gondola ha continuato a evolversi e i cambiamenti non si fermano neanche oggi. In queste pagine scoprirete le differenze tra le gondole di Casanova e quelle di oggi, apprenderete che in gondola si mangiava, leggeva, conversava, amoreggiava e addirittura si commettevano delitti. Per questo la barca veneziana è stata protagonista assoluta di opere, operette, musical, composizione solistiche, quadri, fumetti, film ed è così famosa che anche il Giappone, gli Stati Uniti d’America, Londra, Parigi, ne hanno creato una propria.

Per saperne di più: www.alessandromarzomagno.it