Planet Solar a Venezia

Il Planet Solar, la più grande imbarcazione solare al mondo è arrivata a Venezia il 4 settembre dopo un periplo di 9000 km di navigazione con 5 scali ed un grande obiettivo: la promozione dell’energia solare.

Questa barca ha un magnetismo che la rende protagonista di sguardi prima e di riflessioni poi, in particolare durante questo 2014 ha ospitato la spedizione scientifica “terrasubmersa” dell’Università di Ginevra  che aveva l’obiettivo di esplorare i paesaggi preistorici sommersi dall’acqua con l’intento di ricostruire e reperire tracce di attività umane. Ed è così che, coniugando con duplice valenza le sue peregrinazioni tra esplorazioni scientifiche e promozione dell’energia solare, Planet Solar è arrivata a Venezia. Grazie alla partnership con l’associazione Vento di Venezia l’ormai celebre barca si accinge a trascorrere in laguna la stagione invernale e non stentiamo a credere che saranno molte le occasioni tra eventi e approfondimenti durante i quali potrete “conoscere questa imbarcazione” che resterà a Venezia fino a maggio 2015.

Mare di Carta non si è fatta sfuggire l’occasione per poter scattare alcune foto privilegiate dall’imbarcazione, sempre attenti agli eventi legati al mare vi terremo aggiornati non appena possibile, nel frattempo siete avvisati: ora che la Planet Solar è ormeggiata, avete un buon motivo in più per venire a visitare Venezia.

Di seguito riportiamo le parole del proprietario dell’imbarcazione Immo Stroeher che a quanto pare dopo il successo di questi anni ha deciso di passare il testimone ad un altro propietario illuminato che continui la strada intrapresa.

« Le MS Tûranor PlanetSolar, détenteur de 6 Guinness World RecordsTM a non seulement réalisé le tout premier tour du monde à l’énergie solaire mais a également accompli avec succès,  en 2013 et 2014, deux missions scientifiques uniques ponctuées par de prestigieuses escales durant lesquelles d’innombrables visiteurs ont pu découvrir les entrailles du navire!  Nous sommes aujourd’hui, très fiers de constater qu’après le succès du tour du monde, PlanetSolar a parfaitement réussi sa reconversion et navigue désormais à des fins scientifiques tout en étant exploité en tant que  puissant outil de communication grâce à l’engouement qu’il génère lors de chaque escale. Nos attentes ont été largement surpassées et il est temps pour nous de nous retirer pour transmettre ce navire unique à un nouveau propriétaire. »

25 aprile 2014 Festeggiate alla certosa con la corsa campestre!

Che ne dite di festeggiare in modo ginnico il patrono di Venezia? Notoriamente chiamato giorno del boccolo, il 25 aprile è una data importante per l’Italia tutta e doppiamente importante per i Veneziani.

Corsa campestre certosa | mare di cartaL’associazione Vento di Venezia fa una proposta dinamica e gioviale allo stesso tempo infatti il 25 aprile si terrà la settima edizione della corsa campestre della certosa; si corre e si mangia con il giusto spazio per tutti dai grandi ai piccini. Mare di Carta sostiene e partecipa all’evento: i finalisti riceveranno tra gli altri  anche premi in libri, siete tutti invitati a regalarvi una giornata di festa diversa dal solito!

Ecco il programma

  • Dalle 8:00 alle 9:30 iscrizione e ritiro pettorali
  • Ore 10:00 Partenza dei ragazzi
  • Ore 10:30 Partenza degli adulti
  • Ore 12:15 Premiazione
  • Ore 13:00 Pranzo con menu a scelta presso il Ristorante il Certosino
  • Ore 16:00 Visita guidata con la Cooperativa Limosa
  • Ore 18.00 Musica e aperitivo al Ristorante e Bar il Certosino

PER INFORMAZIONI e PRENOTAZIONI:

VdV Polo Nautico Vento di Venezia
Tel. 041 5208588
Fax. 041 5222497
E-mail. info@ventodivenezia.it

Il brigantino Belem torna a Venezia

brigantino belem | mare di cartaVenezia e i suoi abitanti si preparano ad accogliere il ritorno del brigantino che ha fatto parte del paesaggio veneziano per più di 15 anni. ll Brigantino Belem torna nella Serenissima! La Fondation Belem ha immaginato un evento che renderà omaggio all’opera del conte Vittorio Cini, mecenate italiano del dopo guerra, che, per primo, ebbe l’idea di trasformare il Belem in nave scuola, garantendo così alla nave una terza vita, in sintonia con le sfide dell’epoca. Il ritorno a Venezia del brigantino vuole anche rinsaldare l’amicizia fra Italia e Francia, due popoli che si rallegrano di aver avuto dei grandi mecenati per la felicità delle generazioni future.

Il Belem sarà ormeggiato dal 18 al 26 aprile 2014 in Riva San Biagio, non lontano da Piazza San Marco. La manifestazione terminerà domenica 27 aprile con l’ingresso del Belem in Arsenale, accompagnata da una miriade di imbarcazioni tradizionali in parata. Il Belem potrà essere visitato dai veneziani e dai turisti.

Calendario Eventi Belem a Venezia | Mare di Carta

Affinchè il più ampio numero possibile di persone possa condividere l’evento e la riscoperta della storia italiana del brigantino, la Fondation Belem propone tre eventi collaterali:

  1. PUBBLICAZIONE STORICA per tracciare i 28 anni della sua storia veneziana. Formato :19×22 cm, 48 pagine Bilingua francese italiano. Prezzo :10euro    In vendita presso la libreria Mare di Carta e presso il luogo dell’evento.
  2. UNA MOSTRA DELL’EVENTO L’esposizione del periodo italiano del Giorgio Cini verrà presentata al Museo Storico Navale di Venezia, in Riva San Biagio, durante la permanenza a Venezia della nave. La mostra proporrà, sotto forma di pannelli, il contenuto del volume storico. Dal 18 al 28 aprile presso il Museo Storico Navale di Venezia, Riva San Biagio. Prezzo 5,00 € (con lo stesso biglietto si visita anche la nave)
  3. CONFERENZA di GIOVANNI ALLIATA, nipote del conte Cini presso la biblioteca dell’arsenale il 23 aprile

marinaretti belem | mare di carta

 

Cinque mercoledì da leoni: Ciclo di incontri dedicato alla nautica da diporto

Credit Max RanchiDalla collaborazione tra la nostra libreria e la scuola di vela overwind nasce questa bella iniziativa che si svilupperà in 5 incontri serali dedicati ad approfondire alcuni aspetti tecnici legati alla navigazione. Attraverso gli incontri corredati sempre da immagini ed illustrazioni sarà possibile confrontarsi ed esporre le proprie esperienze vissute.

I relatori Francesco Dal Bon e Francesco Rigon sono due skipper di lunga esperienza, sia a livello di navigazione d’altura e attraversate oceaniche, che di regate internazionali.

Insieme a loro i partecipanti come una sorta di tavola rotonda potranno arricchirsi con le esperienze di tutti.

Siamo certi che questa iniziativa sia utile e stimolante per tutti coloro che navigano come diportisti.

Gli incontri si terranno in libreria alle 20.

La nostra proposta per chi partecipa è davvero irresistibile: un’uscita in barca con Overwind e uno sconto sui libri.

Il numero dei partecipanti è fissato a 12 persone: è dunque indispensabile la prenotazione.

Calendario degli incontri nautici

  • 5 febbraio H 20.00. Il motore nelle barche a vela.Trucchi di manutenzione e possibili avarie
  • 19 febbraio H 20.00. Le vele. I materiali usati e come nasce una vela.
  • 12 marzo H 20.00. Elettronica di bordo. Le nuove tecnologie per navigare sicuri.
  • 26 marzo H 20.00. Sicurezza in mare. Dalla navigazione costiera all’alto mare.
  • 9 Aprile H 20.00. I diritti di precedenza con tutti i tipi di imbarcazioni.

Prenotazioni presso: segreteria@overwind.it oppure info@maredicarta.com

Scrittori agli scaffali! Librai per un giorno

librai per un giornoSabato 30 novembre trovate il tempo per una promenade a Venezia perchè in tutte le librerie della città accadrà qualcosa di speciale.

Varcando la soglia di Mare di Carta se strizzerete l’occhio puntando allo scaffale vi capiterà di fare un’incontro inusuale: per un giorno gli scrittori saranno a bottega a braccetto con i librai.

E quando mai vi capita sotto tiro, in carne ed ossa in tutta la sua fisicità uno scrittore intento a spolverare gli scaffali in una libreria?

Metteteli alla prova, provocateli, mandateli in crisi chiedendo un consiglio sapiente per un regalo, fateli impazzire e gioire mettendoli alla prova sulle loro conoscenze bibliografiche!

Ci faranno compagnia la mattina Cristiano Dorigo e il pomeriggio Paolo Ganz ma non lasciatevi sfuggire tutti gli altri scrittori e tutte le altre librerie, come dicevo la giornata è speciale!

Mi auguro che tanti di voi coglieranno questa bella occasione di guardare con occhi nuovi e curiosi nuovamente al mondo libraio veneziano che è una parte viva e attiva della città e del commercio.

Questa iniziativa prosegue idealmente il percorso iniziato con la maratona di lettura  svoltasi lo scorso giugno.

L’iniziativa è promossa da Venezia città di lettori con il patrocinio dell’assessorato al commercio del comune di Venezia.