La nostra esperienza come libreria nautica specializzata ci pone al centro di alcune dinamiche circa l’aggiornamento delle carte nautiche. Attraverso il nostro blog, con questo ed altri articoli, cerchiamo di dare ai naviganti tutte le risposte utili a comprendere come aggiornare le carte e più in generale come navigare in sicurezza e in regola rispetto alle normative vigenti.

  • Come si aggiornano le carte nautiche?

Ogni 15 giorni sul sito della Marina (marina.difesa.it), nella sezione Idrografia si possono scaricare gli Avvisi ai Naviganti dove sono riportate le correzioni delle carte e delle pubblicazioni.

Per le pubblicazioni è possibile scaricare tutto il fascicolo di aggiornamento da allegare alla pubblicazione, nella sezione Aggiornamento delle Pubblicazioni.

  • Come si leggono gli Avvisi ai Naviganti?

Le correzioni vengono descritte con dei codici relativi ad esempio al tipo di boa, di fondale o altro, che sono riportati nella pubblicazione 1111 INT 1, “Carta dei simboli, abbreviazioni, termini in uso nella carte nautiche”.

Le carte e le pubblicazioni si posso aggiornare per sempre? Il materiale è aggiornabile finché non viene pubblicata una nuova edizione. A quel punto gli Avvisi ricominciano dal numero 1 ed è quindi necessario acquistare la carta o la pubblicazione nuova.

  • Cosa è obbligatorio avere a bordo?

Oltre alle Carte nautiche sono obbligatori i Portolani, l’elenco Fari e Fanali, i Radioservizi e la carta 1111INT1.

  • Come viene indicato l’aggiornamento?

Sulla carta nautica, in basso a sinistra viene indicato l’anno, il numero della correzione e dell’avviso, il numero consecutivo di correzioni per quella carta. Questo permette di verificare se si è in ritardo nelle correzioni o se si è saltata una correzione. Sulle pubblicazioni, nella prima pagina del fascicolo di aggiornamento viene riportato il numero dell’ultimo Avviso di aggiornamento.

  • Esistono dei riepiloghi?

Due volte all’anno, in primavera e in autunno, l’Istituto Idrografico della Marina, emette un “Elenco di controllo dei documenti nautici”, dove per ogni carta o pubblicazione sono riportate le correzioni degli ultimi sei mesi. Il Riepilogo si scarica nella pagina Idrografia, Avvisi ai Naviganti del sito marina.difesa.it.

  • Le carte e le pubblicazioni si acquistano aggiornate?

Le carte e pubblicazioni devono riportare sul retro un timbro con la data dell’ultimo aggiornamento riportato. Si acquistano dunque aggiornate e poi si devono mantenere tali.