Patrick Musimu, Mare Di Carta, 2015

Nel mare a -209 metri - un lago dimenticato

19.50
“Nel mare, a -209 metri... un lago dimenticato” è la storia vera ed incredibile di un uomo diventato campione del mondo, nonostante se stesso. Un uomo che, a rischio della vita, è arrivato un giorno a urlarci la sua rabbia immergendosi a duecento metri di profondità in apnea. La sua storia ci racconta l’inevitabile destino, carico di emozioni, di un essere arrivato dalle umide terre d’Africa. È la storia di un bambino di dieci anni convinto che la sua vita non foss’altro che il sogno colorato di un gigante addormentato. Un bambino che sapeva di dover morire per potersi risvegliare e che alla fine del suo percorso arriverà a spezzare le catene trattenendo il respiro. Nella sua opera, l’autore ci svela il percorso che lo ha condotto alla sua impresa, definita pura eresia dalla nostra società, suicidio organizzato da tutta una comunità, impossibile dalla scienza. Il lato nascosto di una confraternita di esclusi si è rivelato un bel giorno e attraverso di esso, quello di un mondo all’ultimo respiro che crolla sotto il peso dei suoi dogmi e dei suoi valori. L’autore ci racconta senza censura ciò che la sua anima ha visto e toccato durante le sue immersioni alla fine del mondo, quando solo, perduto nell’immensità blu dei mari, lì trovava il suo paradiso e gli veniva rivelato il “settimo senso”. Ci comunica la sua visione dell’elemento marino al quale lui si abbandonò e che in restituzione gli causò una paralisi. Parlando delle sue immersioni, Patrick Musimu ci confida: “Ho nove vite e ne ho già consumate quattro”. Folle, samurai prigioniero di uno spazio-tempo che non è il suo, appassionato, avventuriero, saggio, con un’umanità che si contorce e si cerca, il percorso iniziatico e le riflessioni filosofiche di quest’uomo sul cammino del Risveglio, rimettono direttamente in discussione la natura intrinseca dell’Uomo, per arrivare a comprenderla. Ci conducono a interrogarci sulle norme e i fondamenti dei sistemi che governano la nostra terra che non smette più di girare.

Spesso acquistati insieme

Vuoi tenerti aggiornato?

Iscriviti alla newsletter per non perdere le occasioni di incontro e approfondimento e scoprire anche libri e corsi che non ti aspettavi