Dag Pike, Pen E Sward Books, 2018

The history of navigation

38.00
Oggi i viaggiatori via terra, mare e aria danno per scontata una navigazione accurata, ma non è sempre stato così. L'autore, un marinaio di grande esperienza, si propone di registrare lo sviluppo delle tecniche di navigazione sin dai primi tempi, cinque millenni fa. Quando gli esploratori hanno iniziato ad avventurarsi al largo verso l'ignoto, hanno dovuto fare affidamento sul sole e sulle stelle per la direzione. Da questo i pionieri si sono rivolti alla matematica, agli astrolobi, ai sestanti e all'aumento di orologi precisi per misurare la latitudine e successivamente la longitudine. Più recentemente importanti scoperte con la navigazione elettronica, il GPS e altri sistemi satellitari hanno rivoluzionato i viaggi. Concentrandosi principalmente ma non esclusivamente sulla navigazione marina, l'autore tesse un affascinante percorso attraverso i successi e i fallimenti della ricerca dell'umanità per esplorare il mondo. Il risultato è un lavoro estremamente divertente e informativo che non ha rivali.

Vuoi tenerti aggiornato?

Iscriviti alla newsletter per non perdere le occasioni di incontro e approfondimento e scoprire anche libri e corsi che non ti aspettavi