Mappa della Regata Storica

Ai tempi della Serenissima e ora come allora si passava il tempo divertendosi e praticando la voga. Dalla pratica amatoriale alle competizioni di velocità o durata ne avremmo di storie da raccontare!

Non è chiaro quando ebbe inizio la tradizione delle regate, tipicamente esse però avvenivano in Laguna e solo eccezionalmente si svolgevano in Canal Grande.

Il senato le promuoveva oltre che per il fare ludico e festoso, anche perché esse tenevano gli equipaggi allenati.

La Regata Storica è una manifestazione molto apprezzata dai turisti e sentita in particolar modo dai veneziani e come da tradizione si svolge lungo il Canal Grande la prima domenica di settembre.

La manifestazione è divisa in due fasi ben distinte tra loro: il corteo storico, che rievoca l’accoglienza trionfale riservata alla regina di Cipro, Caterina Cornaro al suo arrivo in città nel 1489, e, a seguire, le regate competitive che rappresentano l’evento remiero più importante della stagione.

La nostra riproduzione della Regata Storica nella collana dei Geografismi rappresenta una mappa narrativa che vi condurrà all’interno della festa e della competizione.

Vi troverete le illustrazioni di tutte le barche delle regate: il pupparin dei giovanissimi a due remi, la mascareta delle donne a due remi, la caorlina degli equipaggi a sei remi e il gondolino a due remi.

Una mappa tematica dunque per rivivere e assaporare l’atmosfera di questa festa marinara che vi riporta al passato e allo stesso tempo vi proietta nella competizione di una città maestra nell’arte del remo e della voga.

http://www.regatastoricavenezia.it/

Tags: Geografismi

Read more posts

February 8, 2022

Medicina a bordo e sicurezza in mare

L’inverno, quale stagione migliore per prepararci alle navigazioni estive studiando e preparandoci su temi spesso considerati un po’ ostici? La sicurezza in mare comprende diverse tematiche, da come affrontare il mal tempo, a come far fronte alle emergenze o a… Read more
January 26, 2022

Meteorologia, volete saperne di più?

Siamo ancora in inverno, ma le belle giornate di sole che ci riserva spesso il mese di gennaio, ci fanno guardare verso la primavera e inevitabilmente alle nostre barche. In questi ultimi anni la meteorologia ci sta abituando a situazioni… Read more