Le carte nautiche e i portolani si dividono in due categorie:

  1. Le ufficiali, pubblicate da vari enti di solito legati alle Marine Militari dei paesi in cui vengono pubblicate,
  2. Le carte e pubblicazioni da diporto, pubblicati da editori privati.

Le prime sono obbligatorie a bordo e devono essere tenute aggiornate.

Le seconde sono di supporto e spesso contengono informazioni specifche per il diportista, che sia a vela o a motore, ma non sostituiscono, per legge, le ufficiali.

 

Le pubblicazioni da diporto si dividono fra marittime e fluviali: in Italia i fiumi e i canali navigabili non sono molti, si naviga sul Po, su qualche suo affluente e poi, nel Nord-Est, lungo la litoranea che va dalla laguna di Venezia a quella di Grado e qualche fiume sempre nella stessa zona.

Per queste acque ci sono carte dedicate di vari editori: da Belletti a Navigare più facile o alle Navigation Map.

La laguna di Venezia stessa è considerata “acque interne” e per la navigazione in una della più grandi zone umide d’Europa ci sono le carte degli editori appena citati, oltre alla nostra Carta della Laguna pubblicata  con i dati ufficiali dell’Ex Magistrato alle Acque.

Per la navigazione marittima, a seconda delle aree di interesse, vanno citate:

  1. le carte della Imray, editore inglese che si occupa di carte e portolani per chi naviga davvero in tutto il mondo. Da qualche anno Imray si è concentrata anche sul Mediterraneo e in particolare sull’Adriatico, con carte che coprono sia le coste italiane che quelle di Slovenia, Croazia, Montenegro ed Albania e a scendere di tutta la Grecia. Le carte Imray sono vendute piegate e hanno scala piccola, ma presentano molti riquadri di scala maggiore, di dettaglio.
  2. le carte dell’editore Eagle Ray, per la Grecia sono anche molto interessanti la cui cartografia si basa sulla cartografia ufficiale della marina greca. Queste carte, vendute in forma piegata, sono stampate su materiale sintetico e sono dunque adatte anche ad imbarcazioni più piccole, dove è più facile che qualche onda le bagni!!!! Anche queste carte hanno scala medio piccola, ma presentano sul retro molitissimi riquadri di dettaglio. Lo stesso editore pubblica quattro portiolani che nel loro insieme coprono tutta la Grecia.